FIAT PROFESSIONAL FULLBACK MXGP DI LOMBARDIA CAPOLAVORO DI CAIROLI PER LA “PRIMA” MONDIALE DI OTTOBIANO

FIAT PROFESSIONAL FULLBACK MXGP DI LOMBARDIA CAPOLAVORO DI CAIROLI PER LA “PRIMA” MONDIALE DI OTTOBIANO

Il Campione siciliano domina Gara 1 e Gara 2 ed è sempre più leader della classifica iridata. Per la pista di Ottobiano, per la prima volta sede di un Mondiale, è un successo. 25.000 gli spettatori nel week end

Ottobiano, 25 giugno 2017. In un week end dal caldo torrido, Tony Cairoli infiamma il pubblico del GP di Lombardia e si aggiudica l’11esima prova stagionale MXGP grazie alla vittoria in Gara 1 e 2. A otto gare dalla conclusione del Mondiale, il campione siciliano è sempre più saldamente in testa alla classifica piloti.

Il Fiat Professional Fullback MXGP di Lombardia, corso sul tracciato di Ottobiano, che per la prima volta ha ospitato una tappa del Mondiale, ha fatto registrare una grande presenza di pubblico: circa 25.000 i fan e gli appassionati che nella due giorni di gare hanno affollato il circuito.
Senza dubbio un evento storico per la Lomellina e, più in generale per la provincia di Pavia.

Grande soddisfazione da parte del team congiunto che ha organizzato l’evento. Una squadra capitanata da Stefano Avandero per Maggiora Park e Luca Gualini, per Ottobiano Motorsport. Quest’edizione ha messo tutti d’accordo: una “prima” che è stata davvero un successo.

“Che grande evento – afferma Stefano Avandero, Amministratore di Maggiora Park – e che grande pubblico. Siamo riusciti a creare una pista dal lay out fantastico, super spettacolare per piloti e spettatori. Il motocross è un fenomeno sempre più in crescita e l’Italia è uno dei Paesi guida. Chi viene e partecipa, capisce il fascino di questo sport. Poi c’è Cairoli, un fenomeno vero”.
“È davvero una soddisfazione per me – prosegue Avandero – vedere come lo storico gruppo di lavoro che dal 2013 ha organizzato gli eventi di Maggiora, là dove batte il nostro cuore, ha saputo farsi onore anche “fuori casa”, integrandosi alla perfezione con i professionisti di Ottobiano.
L’appuntamento è all’anno prossimo. Questo nostra nuova squadra tornerà con una tappa del Mondiale anche nel 2018″.

“Sono molto felice perché la proficua collaborazione con Stefano Avandero di Maggiora Park ha permesso il successo di quest’evento. Nelle settimane passate ci siamo impegnati per rendere l’impianto in grado di ospitare questo stupendo pubblico. I tanti che sono venuti ad assistere alla vittoria del mitico Tony hanno potuto vivere l’esperienza in maniera godibile grazie alla grande tribuna naturale, la bella area paddock e i parcheggi vicini – Ha commentato a fine gara Luca Gualini, Amministratore di Ottobiano Motorsport – “Abbiamo riscontrato soddisfazione anche da parte dei tanti sponsor dell’evento che hanno potuto valorizzare al massimo la loro presenza grazie allo specifico disegno del paddock che, sviluppandosi in piano, ha permesso di gestire al meglio l’engagement dei fan.

“Ringrazio tutti e in particolar modo le Istituzioni del territorio della Lomellina e della provincia di Pavia, con 12 Comuni che hanno patrocinato l’evento e che hanno collaborato uniti nel mettere a disposizione le forze dell’ordine (Vigili, Polizia, Carabinieri) la Protezione Civile, Vigili del Fuoco, a cui vanno altri ringraziamenti speciali”.